Esposizione di Arte contemporanea presso l'Aeroporto internazione d'Abruzzo "Pasquale Liberi" - via Tiburtina Valeria km 229100, 65131 Pescara

Raffaella Bonazzoli, sculptor and painter.

She's born in Gambara (Brescia) the 5th of February 1959.

She lives and works in Abruzzo (Sambuceto - CH - IT).

Her artistic background begins at “Liceo Artistico Vincenzo Foppa” in Brescia and carries on with sculptor "Severino Federico". During her growth, she works on anatomy, and begins the desire to set the shape free and personalize a own research of abstract which will give life to many artistic projects between sculpture and painting.

The world of knowledge and thought are, for the artist, a continuous way of contest and inspiration. Her art is an open mind process of metamorphosis and change, a work of continuous expressive and semantics research.

Raffaella Bonazzoli explores, tries to understand the core which is hidden behind the wide theatre of existence. Her artistic research asks to the sensitivity of the viewer a questioning, never shallow, overlook. An expressive research that shows the quality of the shapes, lines that becomes sign and paradigm of authenticity, truthfulness necessary in the presence of art. This makes her works subject to action and provocation, rather than a consumer item. 

 

Raffaella Bonazzoli, scultrice e pittrice. 

Nasce a Gambara (Brescia) il 5 Febbraio 1959. 

Oggi vive e lavora in Abruzzo a Sambuceto (CH - IT).

La Sua formazione artistica inizia al Liceo Artistico “Vincenzo Foppa” di Brescia e prosegue con lo scultore Severino Federico. Formandosi, sperimenta l’anatomia, nasce il bisogno di liberarsi dalla forma e personalizzare una propria ricerca astratta che darà vita a numerosi progetti artistici tra scultura e pittura. 

Il mondo della cultura e del pensiero sono per Lei un continuo termine di confronto e ispirazione. La Sua arte è un processo aperto di metamorfosi e cambiamento, un lavoro di continua ricerca espressiva e semantica. 

Raffaella Bonazzoli esplora, cerca di capire e carpire l’essenza che si nasconde dietro il grande teatro dell’esistere. La Sua ricerca artistica chiede alla sensibilità dello spettatore uno sguardo interrogativo, mai superficiale. Una ricerca espressiva che pone in primo piano la qualità delle forme, delle linee che diventano segno e paradigma di autenticità, di verità, di necessaria presenza dell’arte. Questo rende le sue opere soggetto d’azione e provocazione, anziché essere oggetto di consumo.

 

Experiences:

2023 - Aurum Pescara “Mostra di Arte contemporanea”

2023 - Biennale Milano International Art meeting

2023 - Museo Michetti - MUMI Esposizione personale Progetto Energy

2023 - Bruxelles Espace Art Gallery 

2022 - Londra - Espacio Art Gallery

2022 - Luxembourg Art Price

2022 - Carrousel Louvre Art, Parigi

2022 - ITSLIQUID Medina Art Gallery, Roma

2022 - SWISS Art EXPO, Svizzera

2022 - Mostra “Biennale Fondazione Modigliani a Venezia”;

2021 - INCINQUE Open Art Monti Ausgang 24, Roma;

2021 - Espacio Exposizione “ambito culturale” Mediterraneo Alche e Museo del Calzado (Spagna-Spain);

2021 - GEHAUSE_Ausgang24 Hub sperimentale delle arti_InCinque_Roma (Roma)

2021 - DON’ARTE 2021 collettiva – Ci vuole un villaggio aps_ArtGallery (Pescara)-2021 “Arte Uomo Natura.3” collettiva d’arte contemporanea, a cura di AP/ArteProssima (Santa Maria Entroterra – Bolognano, PE)

2020 - “AMORE/Love” collettiva d’arte contemporanea, a cura di AP/ArteProssima (Sorrisi in Città – Montesilvano, PE) 

2019 - “Arte Di-Vina” collettiva d’arte contemporanea (Circolo Aternino - Pescara)

2019 - “Chi dice Donna, dice…” collettiva d’arte contemporanea (Aurum, fabbrica delle idee - Pescara)

2019.2020 - “Un Natale così” collettiva d’arte contemporanea, a cura di AP/ArteProssima (Sorrisi in Città - Montesilvano, PE) 

2017 - Esposizione dipinti mostra spright-art presso L’Aia (Olanda-Netherlands);

2013.2014.2015 - ottiene consecutivamente il 3°Premio ex-aequo Concorso Nazionale di pittura e scultura “G.D’Annunzio”.

2012.2015 - Fondatrice e Presidente dell’Associazione culturale “Tu… sei arte” in collaborazione con il Comune di San Giovanni Teatino (CH). Corsi e laboratori d’arte (riferimenti su Facebook “associazione culturale Tu…sei arte”);

2013.2014 - Responsabile del progetto “Crescere nella legalità”, sviluppato per offrire agli studenti un approccio sul difficile tema della consapevolezza attraverso forme di espressione artistica. Laboratori “Giocare, sapere, pensare per essere”;

2013 - “Rosadonna festival” (PE)

2013 - Direttrice artistica alla mostra-concorso di scultura e pittura “Punto Oltre” a San Giovanni Teatino (CH)

2012 - 2° Premio ex-aequo Concorso Nazionale di pittura e scultura “G.D’Annunzio”

2011 - 2° Premio ex-aequo Concorso Nazionale di pittura e scultura “G.D’Annunzio”

2010 - 1° Premio assoluto concorso Nazionale di pittura e scultura “G. D’Annunzio” con l’opera “Cristo che abbatte la croce”

Cenno critico di Tonino Anzini: “…il Suo lavoro, non proprio scolpito ma costruito su una particolare materia argillosa, provoca un lungo pensiero. Il braccio di Gesù spinge la croce e questo può significare un pensiero che tende a scavalcare 2000 anni di religione cattolica. Ed ecco che il pensiero di ogni persona che si ferma d'innanzi al lavoro di Raffaella, cercherà di discutere con se stessa sullo stesso vangelo cristiano”.

Feedback edited by Tonino Anzini: “…her work, not really sculpted but built on a particular clay material, stimulates a long thought. Jesus's arm pushes the cross and that can mean a thought which tends to overstep 2000 years of Catholic religion. So the thought of each person who stops in front of the work created by Raffaella, should try to argue with themselves about the christian gospel”.

2010 - Partecipazione alla rassegna di Arte contemporanea “I colori di Rodi Garganico” (FG)

2010 - Rassegna “Artisti della Mitteleuropa” (Roseto degli Abruzzi – TE)

2007 - 1° Premio ex-aequo Concorso Nazionale di pittura e scultura “G. D’Annunzio” a Pescara

2002 - Collettiva di pittura e scultura a San Giovanni Teatino (CH)

2001.2002 - Mostra di artigianato “L’oro d’Abruzzo” (PE)

1986 - Rassegna di scultura a Gussago (BS)

 

Grazie a tutti! Thanks to everybody!